Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Mangiare fuori casa in modo sano

Mangiare fuori casa in modo sano

Oggi un problema sempre più presente è il pranzo fuori casa. Con i ritmi frenetici della società moderna non sempre è possibile tornare a casa per l’ora del pasto principale.

Sono tantissime le persone che escono la mattina presto dalla loro casa per farvi ritorno la sera, e il loro pranzo?
Pizzette, panini, arancini, gelati, cibi poco nutrienti e dannosi se mangiati con regolarità.

Ma il pasto fuori casa non è solo questo.

Per chi vuole seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, pur non sedendosi al tavolo della sua abitazione, è possibile. La prima regola da seguire è non arrivare affamati all’ora di pranzo.

Perché questa succeda l’ideale sarebbe fare una buona colazione (caffè, fette biscottate, latticini e qualcosa di dolce e nutriente) e uno spuntino a metà mattinata, un frutto preferibilmente.

Se per il pranzo si è costretti ad andare al bar è consigliabile scegliere i seguenti alimenti: un panino con degli affettati magri (prosciutto crudo o cotto, bresaola o tacchino) con pomodoro o insalata, un panino con verdure grigliate e un po’ di formaggio magro, o una piadina con gli stessi ingredienti.

Sono sconsigliati alimenti grassi accompagnati da olio o altre salse grasse (es. maionese).
Per finire possiamo accompagnare il nostro pasto con un buon succo di arancia o un frutto.
Se la meta del nostro pranzo è il ristorante basterà scegliere un buon piatto di pasta con pomodoro o verdure, olio o parmigiano, oppure del riso, carne o formaggi magri verdura cotta e frutta fresca.

Se il nostro pranzo sarà in pizzeria l’importante è ordinare pizze semplici senza molti ingredienti come la margherita, pizza con la verdura o con affettati magri. Come visto è possibile mangiare sano anche fuori casa, l’importante è fare attenzione ai condimenti (che siano leggeri) e non mangiare cibi grassi.

Mangiare qualcosa di nutriente e leggero è consigliabile anche considerato il fatto che, solitamente, dopo la pausa pranzo il lavoro è lì che ci aspetta e appesantire il nostro organismo nuocerebbe alle nostre prestazioni. Per chi preferisce evitare pizzerie, ristoranti e quant’altro e desidera cucinare da sé qualcosa per il suo pranzo fuori casa il consiglio è lo stesso: verdure, cibi magri (verdure grigliate, insalate di pasta e di riso, legumi) e frutta fresca.

Seguendo questi facili consigli sarà facile rispettare un’alimentazione sana ma affinché sia anche equilibrata è necessario che a cena ci siano tutti quei cibi e quelle sostanze nutritive che non vi erano nel pranzo.

Dettagli Fitness App

FitnessApp - Palestre, Centri Fitness, Box CrossFit ed istruttori in Italia.

Commenti 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.